I Blog di Campaniasuweb

casatiello

A CURA DI Adele Elisabetta Granieri

Decantando

Due Gragnano per un Casatiello

Il vino perfetto per tortano e casatiello? Senza dubbio il Gragnano! Persino Mario Soldati ne era estimatore, tanto da descriverlo così: «Finalmente il Gragnano… un piccolo vino, ma insuperabile!».

Io vi consiglio di cimentarvi a casa con la nostra ricetta e procurarvi una buona bottiglia, da sorseggiare accompagnando ogni morso di quel sublime agglomerato di farina, sugna e cicoli.

A tal proposito potrebbe essere congeniale Ottouve di Grotta del Sole, così chiamato per l’uvaggio a base di Piedirosso, Aglianico, Sciascinoso e altre cinque vitigni autoctoni a bacca rossa, come Suppella e Uva Sabato. Fresco e gustoso, profuma di ciliegia e marasca e si manda giù che è un piacere!

Validissima alternativa il tradizionale Gragnano di Sorrentino a base di Aglianico, Piedirosso e Sciascinoso, dal piglio minerale e deciso, addolcito da note di frutti rossi e fiori di campo.