Campaniasuweb - LA TUA REGIONE A PORTATA DI CLICK

domenica 27 mag 2018 aggiornato alle 20:55 del 16 mag 2018

Al centro storico di Napoli si festeggia con la frittata di maccheroni

Giri di Pasta, primo locale take away di frittate di maccheroni aperto al centro antico, festeggia un anno di attività. Per l’occasione, dalle 16 alle 17, porzioni gratuite a tutti gli avventori

La pasta avanzata del giorno prima (preferibilmente spaghetti), delle uova, sale, pepe, un po’ di formaggio. Tanto basta per cucinare una perfetta frittata di maccheroni, piatto tipico napoletano, di quelli che regalano grandi soddisfazioni al palato.

Una pietanza che, stranamente, non ha mai avuto un locale tutto dedicato, così come ad esempio accade per la pizza. A colmare il gap ci ha pensato, giusto un anno fa, Giri di Pasta, primo take away aperto al centro storico di Napoli tutto dedicato alla regina della cucina di recupero. Un angolino tra la basilica di San Paolo Maggiore e l’ingresso di Napoli Sotterranea, a due passi da piazza San Gaetano, nel pieno decumano maggiore di via Tribunali. Un posto strategico per attirare napoletani e turisti, che ora festeggia il suo primo compleanno.

Venerdì 24 novembre, dalle 16 alle 17, il locale distribuirà gratuitamente le sue leccornie. Tutto, ovviamente, a base di frittata di maccheroni, classica e rivisitata, come quella con polpettine di carne al sugo di pomodoro, caciocavallo di Sorrento e pasta filata con basilico. A essere distribuiti gratuitamente, inoltre, saranno gadget, special happy hour e altre sorprese che i clienti scopriranno una volta lì, tra una frittata a uno spaghetto “arruscato”.

Leggi anche