Cristina Donadio su “Malafemmena”: “Se Totò la scrivesse oggi, non userebbe la parola uccidere”

L’attrice, durante la consegna dei premi “Le maschere del Teatro Italiano”, commenta la celebre canzone del principe de Curtis prima di esibirsi in una sua interpretazione: “In questi giorni bui di violenza sulle donne, sono sicura che Totò avrebbe utilizzato altri termini per raccontare la fine di un amore”. Eppure, di certo, il principe della risata non alludeva ad alcun femminicidio…