Venezia parla napoletano: il nostro cinema conquista il Lido

Nove minuti di applausi per “Ammore e malavita” dei Manetti Bros, pioggia di consensi per “Gatta Cenerentola” di Alessandro Rak, ottimi riscontri per “Nato a Casal di Principe” di Bruno Oliviero: sono sette, in tutto, i film girati in Campania presentati al 74esimo Festival del Cinema di Venezia