La regista è una studentessa di 29 anni che ha deciso di girare pellicole a luci rosse per guadagnare un po’ di soldi. La produzione: «È una zona con molte coppie trasgressive» TempiModerni NonSoloTrendy Prima Pagina

“Voglia di sesso nel Beneventano”, esce il film hard degli scambisti del Sannio

La regista è una studentessa di 29 anni che ha deciso di girare pellicole a luci rosse per guadagnare un po’ di soldi. La produzione: «È una zona con molte coppie trasgressive»

Scambisti

Scambisti nel Beneventano? Sono numerosi e non disdegnano di essere protagonisti di film a luci rosse con tanto di mascherina. A confermarlo è la Valentino Produzioni di Roma, che la prossima settimana distribuirà nelle edicole “Voglia di sesso nel Beneventano”, per la regia di Lucrezia F., nome d’arte di una 29enne studentessa di giurisprudenza di Siena, che, per guadagnare qualche soldo, aveva deciso di girare pellicole amateur. L’operazione commerciale ha avuto un ottimo riscontro e la ragazza ha firmato un contratto annuale che la sta portando a ricreare set per alcove in diverse province italiane.

SEI ATTORI NON PROFESSIONISTI – Nonostante la crisi e l’avvento di internet, alla Valentino Produzioni dicono che la vendita dei film girati al Nord è andata più che bene ed ora sbarcano a Benevento con questo primo video “interpretato” da sei “dilettanti” del posto. Spiegano che nel Sannio ci sono molti scambisti che conducono una vita come tante, facendo i lavori più disparati e nel tempo libero si ritrovano in locali specifici della Campania. «Si tratta di persone con un buon grado di esibizionismo. È stata una coppia a contattarci e, poi, abbiamo fatto una ricerca mirata in questi locali e abbiamo trovato le altre due».

19 Gennaio 2012
© Riproduzione riservata